Turismo in Calabria

Il Santuario della Madonna della Catena a Laurignano

Il Santuario della Madonna della Catena a Laurignano

"Il Santuario della Madonna della Catena a Laurignano di Dipignano in provincia di Cosenza è uno dei tre in Calabria dicato alla Madonna della Catena."

Dipignano - località Laurignano - La Perla - Santuario della Madonna della Catena

Il Santuario della Madonna della Catena nel quartieri Laurignano di Dipignano è stato edificato a partire dal 1852 ad opera di Fra Benedetto Falcone con l'annesso convento. Nel 1906 il santuario fu affidato ai padri Passionisti che edificarono nel 1942 l'attuale chiesa. La chiesa si presenta con una facciata luminosa ricoperta di marmi bianchi, a lato un alto campanile.

Il culto della Madonna della Catena a Laurignano ha origini molto antiche, tra l' 896 e il 1014, periodo in cui la città di Cosenza e i paesi limitrofi furono devastati dai continui attacchi saraceni. Il culto della Madonna della Catena trae origine dalla devozione alla Madonna come protettrice degli schiavi e dei prigionieri. Il culto si esprimeva nella raffigurazione di uno schiavo incatenato ai piedi della Vergine che con le sue preghiere chiedeva lo scioglimento delle catene. Il culto non fu sempre vivido negli anni, nelle regioni meridionali, ma venne a più riprese alimentato, come negli anni delle invasioni turche.

A Laurignano ci fu la ripresa di tale culto nel 1301 in seguito al primo miracolo della Madonna a Laurignano, operato nei riguardi di Simone Adami, il mendicante cieco di Laurignano, che trovò l'immagine della Vergine sulla parete di un antico romitorio, accanto ad una fonte che lo aveva miracolosamente guarito dalla sua cecità con le sue acque. Nell'immagine, scoperta da Adami, è raffigurata una catena tra le mani della Madonna e non uno schiavo ai suoi piedi, come invece appare nell'immagine tradizionale comune. In epoca più recente, si nota che la Madonna con le stesse catene tiene legato satana, un particolare che appare al santuario.

Il dipinto fu nel corso dei secoli oggetto di culto dagli abitanti del luogo e ad esso sono da attribuire una serie di miracoli. Oggi, molti fedeli arrivano al Santuario, Basilica della Madonna della Catena di Laurignano, da ogni parte della Calabria, in pellegrinaggio, in ogni periodo dell'anno, per venerare la Madonna della Catena, per devozione alla Madonna, ma anche come via più prossima per giungere al Signore.

Nella prima domenica dopo Pasqua tutta Laurignano e i fedeli giungono in pellegrinaggio al Santuario per ifesteggiamenti alla Madonna della Catena, una perla in Calabria del turismo religioso.

Come Arrivare...

Visualizzazione ingrandita della mappa
Utilità...
Disclaimer Registra Struttura Contatti
Privacy Accesso Clienti Segnala Evento
Copyright